Sunday, 16 October 2016

Sunday16

Visto che sono in zona, ed è pure domenica, preparo la bici per un breve giro lungo la ciclabile qui a Siracusa realizzata sul tracciato della vecchia ferrovia. Sono 15 km tra i più belli che ci si possa immaginare. 
Al termine del percorso ciclabile propriamente detto, poco dopo la Tonnara di Santa Panagia, seguo per un breve tratto la statale SS114 per poi prendere una deviazione in direzione della penisola di Magnisi, l'antica greca Thapsos. Con mia grande sorpresa il tratto di circa due km lungo la meglio nota Marina di Priolo Gargallo non è affatto off-limits per via della Raffineria ISAB e le Centrali Elettriche ENEL, si certo non è il massimo d'accordo ... però pensavo peggio, molto peggio !!!
Giunto al termine della marina, imbocco la strada in terra lungo l'istmo che porta alla penisola di Magnisi. Passo per uno strettissimo cancello ... e da lì in poi è solo una distesa deserta di immensa bellezza.
Verso sera il rientro, poi inevitabile una breve notturna per i vicoli di Ortigia







... poi la notte ... una bella notturna per le strade di Ortigia !!

No comments:

Post a Comment